macchinaperfaremorion

LA MACCHINA PER FARE IL MORION

rebiennale workshop

ANOMALIE URBANE

Ciclo di conferenze proposto dall’Onda veneziana

COLLETTIVO EXYZT
e intreccio con il percorso di autoformazione REBIENNALE

Presentazione di “Harvest Map” , lavoro di ricerca degli studenti IUAV sulla Biennale di Architettura 2008:

– LUNEDI 20 APRILE ORE 9.30 AUDITORIUM SANTA MARTA – IUAV

– MARTEDI 21 e MERCOLEDI 22 aprile, “LA MACCHINA PER FARE IL MORION”
cantieri sociali di autorecupero e autocostruzione
48 ore di progettazione e costruzione al laboratorio Morion

Durante le giornate di martedi 21 e mercoledi 22 aprile, i partecipanti interverranno nello spazio storico da auto-recuperare sulla base delle proposte di studenti IUAV, disegnando, sviluppando e sperimentando la creazione di nuovi elementi, realizzando un ‘modello’ per vivere il cantiere e trovare soluzioni abitative.

con EXYZT
L’architettura deve espandersi e diventare trans-disciplinare per permetterci di esplorare e sperimentare. I nostri progetti possono assumere svariate forme: dalla “costruzione multifunzionale” ai “gioco video spazializzato” passando per la “fattoria urbana”, dall’ambiente ibrido alla festa, costante matrice di incontro e scambio. Progettiamo e costruiamo per poi vivere e adeguare gli oggetti prodotti lasciando gli abitanti, o invitati, liberi di farli propri e trasformarli. Il risultato di quello che produciamo è un’architetture “open-source” che offre libero accesso a sistemi di vita strutturati da interfacce condivise. In costante movimento, i nostri progetti invitano ad agire e reagire, e a reinventare l’Arte di vivere.

maggiori informazioni su Exyzt
il sito di Exyzt

La documentazione su I cantieri sociali e la riqualificazione partecipata del Morion sono a cura dell’ASC, Agenzia Sociale per la Casa

Laboratorio occupato Morion
San Francesco della Vigna – Castello (Venezia)
fermata vaporetto: Arsenale o Celestia

Share this Post